• Tag Archives formazione continua
  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA: aggiornamenti

    In data 02.03.2021 nell’area comunicazioni di Age.na.s., sono state pubblicate le delibere della Commissione Formazione Nazionale Continua del 04 febbraio 2021 volte a fornire chiarimenti in termini di applicazione dell’attuale Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario.

    I principali aspetti di interesse per i professionisti in essa contemplati sono:

    • Proroga termini acquisizione crediti ECM

      Il termine del 31.12.2020 riconosciuto ai professionisti sanitari per il recupero del debito formativo relativo al triennio 2017-2019 nonché per lo spostamento dei crediti maturati per il recupero del debito formativo relativamente al triennio formativo 2014-2016, è prorogato alla data del 31.12.2021;

    • Esenzione per chi esercita saltuariamente l’attività professionale

      Ai fini dell’applicazione della fattispecie di esenzione di cui alla lett. o) del paragrafo 4.2 del Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario, per “professionisti sanitari in pensione che esercitano saltuariamente l’attività professionale” si intendono coloro che sono collocati in quiescenza ed esercitano saltuariamente l’attività professionale sanitaria da cui deriva un reddito annuo non superiore a 5000,00€.

      Pertanto al fine di avere diritto all’esenzione è necessario che il professionista dichiari di aver cessato l’esercizio della professione sanitaria per collocamento in quiescenza e di aver svolto esclusivamente attività lavorativa saltuaria. La riduzione dell’obblio formativo individuale conseguente al riconoscimento del diritto in questione, segue le disposizioni di cui al paragrafo 4.2 del Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario, ossia l’esenzione è calcolata nella misura di 2 crediti ECM ogni 15 giorni continuativi di sospensione dell’attività professionale, nel limite del!’ obbligo formativo individuale triennale. La ripresa dell’esercizio dell’attività professionale, in assenza del presupposto della saltuarietà così come sopra individuato, determina per il professionista

      sanitario collocato in quiescenza la sottoposizione all’intero obbligo formativo individuale triennale, ai sensi della normativa vigente;

    • Attribuzione di riduzioni – chiarimenti

      Relativamente al recupero del debito formativo pregresso, si precisa che non è possibile applicare le riduzioni di cui al par. 1.1, nn. 1 e 2 del “Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario” al professionista che abbia proceduto allo spostamento dei crediti acquisiti mediante eventi con “data di fine evento” fino al 31 dicembre 2021;

    • Spostamento dei crediti – chiarimenti

      Con riguardo alla possibilità di spostamento dei crediti prevista dal par. 3.7 del “Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario”, si precisa che successivamente all’avvenuta certificazione dell’assolvimento dell’obbligo di formazione ECM da parte di Co.Ge.A.P.S., i crediti imputati al recupero dell’obbligo formativo potranno essere solo quelli acquisiti in eccedenza rispetto al quantum necessario per l’assolvimento dell’obbligo formativo individuale;

    • Riduzione debito formativo per professionisti presenti in zone colpite da eventi sismici del 2016-2017

      Vengono chiariti i termini della riduzione del debito formativo per i professionisti sanitari presso zone colpite da eventi sismici negli anni 2016 e 2017 ovvero si precisa che:

       la riduzione prevista per il triennio 2014-2016 è pari a n. 25 crediti;

       l’obbligo formativo previsto dalla richiamata delibera, pari a n. 75 crediti per triennio 2017-2019, si riferisce ai soli professionisti che, in assenza di tale disposizione, avrebbero avuto un obbligo formativo triennale di 150 crediti;

       per tutti i professionisti che avrebbero dovuto conseguire, per il triennio 2017-2019, un numero di crediti minore di 150, la riduzione è pari alla metà dell’obbligo formativo;

       i professionisti, che abbiano conseguito un numero di crediti superiore all’obbligo formativo così come chiarito dalla presente delibera, possono portare in riduzione, per il triennio 2020-2022, i crediti maturati in eccedenza.

    Sempre nella riunione del 04.02.2021 la Commissione Nazionale della Formazione Continua (CNFC) ha preso visione delle proposte della FNCF in materia di Formazione Individuale e di Esoneri, ed ha previsto di sottoporre le stesse all’esame delle sezioni pertinenti all’interno della stessa CNFC.


  • Evento Formativo – La Tavola Periodica: una storia lunga 150 anni

    2019: Anno Internazionale della Tavola Periodica

    La tavola periodica degli elementi chimici è uno dei risultati più significativi nella scienza, catturando l’essenza non solo della chimica ma anche della fisica e della biologia. È uno strumento unico, che consente agli scienziati di prevedere l’aspetto e le proprietà di materia sulla Terra e nel resto dell’Universo.

    L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato l’anno 2019 come Anno Internazionale della Tavola Periodica per celebrare il 150° anniversario della scoperta di Dmitrij Mendeleev (1869).

    In questo anno si sono svolte moltissime manifestazioni, sia in Italia sia all’estero, per festeggiare il 150° anniversario della Tavola Periodica. Tra tutte ricordiamo “La sinfonia degli elementi”, organizzata dalla FNCF e svoltasi a Roma lo scorso 16 ottobre.

    Anche il nostro Ordine vuole ricordare questo importante anniversario. Per questo è stato organizzato il convegno dal titolo: La Tavola Periodica: una storia lunga 150 anni.L’evento si terrà un a Villafranca Tirrena, presso il Viola Palace Hotel, venerdì 20 dicembre 2019, con inizio alle ore 15:00. Oltre alla Tavola Periodica di Mendeleev, sarà ricordato Primo levi, nel centenario della sua nascita. In chiusura sarà ricordato anche Tiziano Granata, Chimico che prestava servizio nella Polizia di Stato, già Consigliere dell’Ordine, scomparso prematuramente il primo marzo 2018.

    E’ stato avviato l’iter di accreditamento ECM.

    L’iscrizione al convegno è gratuita. E’ necessario iscriversi online, dall’apposita pagina di registrazione. Dalla medesima pagina è possibile scaricare la locandina e il programma. Le iscrizioni saranno chiuse alle ore 15:00 di giovedì 19 dicembre 2019.

     


  • Lettera circolare agli Iscritti all’Albo

    Si pubblica e s’invia per posta elettronica e PEC la lettera circolare contenente informazioni per gli iscritti all’Albo. In essa sono contenute informazioni su:

    • legge 3/2018 (Ex DDL LORENZIN)
    • Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)
    • Indirizzo di posta elettronica non certificata (email)
    • Formazione Continua
    • Quota contributiva annuale 2018 (Obbligo deontologico)
    • Assicurazione professionale (Obbligo deontologico)
    • Sito web
    • Esami di Stato

    lettera circolare agli iscritti 2018


  • Formazione Continua: proroga termini di presentazione della “relazione annuale”

    Il Consiglio Nazionale ci ha fatto pervenire una nota con la quale sono prorogati i termini per la presentazione al Consiglio dell’Ordine d’appartenenza. Cos’ scrive il CNC:

    …è prorogato alla data del 30 aprile 2018 il termine del 31 gennaio 2018, fissato all’art. 7 del comma 3 del Regolamento per la Formazione Professionale Continua, ove è previsto che “la relazione di cui al comma 2 deve essere presentata al Consiglio dell’Ordine al quale il Professionista Chimico è iscritto entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello cui fa riferimento la relazione”…

    Pertanto, detta relazione sull’attività formativa svolta dovrà essere inviata da ogni iscritto, tramite PEC, al Consiglio dell’Ordine entro il 30 aprile 2018.


  • Liberi dall’amianto: i rischi per la salute e le soluzioni per uscire dall’emergenza

    Il nostro Ordine professionale, in collaborazione con il Comune di Messina, l’ARPA Sicilia, l’ASP Messina, Legambiente Sicilia e l’Associazione SIGEA, ha organizzato un evento formativo che avrà luogo lunedì 11 dicembre 2017, alle ore 16:00 alle ore 19:00, presso la Sala Ovale di Palazzo Zanca, sede del Comune di Messina. Ai chimici che parteciperanno e si iscriveranno tramite il Portale della Formazione Chimici, saranno assegnati 3 CFP.

    amiantomessina


  • Seminario “ANALISI CHIMICO-FISCHE, ECOTOSSICOLOGICHE E BIOTICHE”

    Ci perviene, da parte della ditta “Chimica Applicata Depurazione Acque s.n.c. di Filippo Giglio & C. ” (C.A.D.A. s.n.c.) di Menfi (AG), l’invito al Seminario “ANALISI CHIMICO-FISCHE, ECOTOSSICOLOGICHE E BIOTICHE” PER L’EFFICACE ACCERTAMENTO DEI DELITTI CONTRO L’AMBIENTE, che si svolgerà VENERDI’ 12 Maggio 2017 h. 9.00 – 17.00 sala conferenze CADA snc – Menfi (AG). La partecipazione al seminario è gratutita ed attribusce 4 CFP ai Chimici iscritti all’Albo che parteciperanno. Le iscrizioni devono essere effettuate tramite l’allegata scheda d’iscrizione e sul PORTALE FORMAZIONE CHIMICI.

    Modulo Adesione Seminario

    brochure_workshop_12-05-2017


  • Lettera agli Iscritti

    Si pubblica, sulla presente pagina, la lettera agli iscritti contenete le informazioni per l’anno 2017. Di tali informazioni non verrà inviata altra comunicazione oltre la presente pubblicazione e l’email già spedita a ciascun iscritto. Nella lettera sono date le seguenti informazioni:

    • Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)
    • Indirizzo di posta elettronica non certificata (email)
    • Formazione Continua
    • Quota contributiva annuale 2017
    • Assicurazione professionale
    • Tesserini di riconoscimento rilasciati dall’Ordine
    • Distintivo con il Logo
    • Sito web
    • Esami di Stato
    • Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine

    Scarica la lettera: lettera-circolare_1_2017


  • Convegno: LA CHIMICA NEGLI ALIMENTI

    L’Ordine dei Chimici della Calabria in collaborazione con l’Università della Calabria e l’Università della Magna Grecia di Catanzaro, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Chimici, organizza il convegno “La Chimica negli Alimenti”. Il convegno si svolgerà sabato 5 novembre 2016 presso l’Università degli studi Magna Grecia di Catanzaro , in località Germaneto. La partecipazione al convegno è gratuita ed assegna 10 CFP ai chimici iscritti agli Ordini dei Chimici. E’ necessario effettuare l’iscrizione online, tramite il Portale della Formazione Chimici, entro il 2 novembre.

    Iscriviti al convegno

    Scarica la locandina: cz01-2016_convegno_la_chimica_negli_alimenti_5_nov_10_cfp


  • Valutazione di Impatto Ambientale. Luci e Ombre

    Come da cortese richiesta pervenutaci dalla Dr.ssa Olga Chitotti, responsabile area ambiente del Centro Congressi FAST di Milano, diamo notizia che è stato organizzato il Seminario VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE. LUCI E OMBRE.

    L’iniziativa si presenta come un momento di riflessione sulla Valutazione di Impatto Ambientale dopo 30 anni dall’approvazione della prima direttiva europea. In particolare il seminario propone un’analisi e un confronto sugli aspetti di forza e sui punti critici delle metodologie adottate finora negli studi di impatto ambientale, alla luce anche dei recenti input normativi che chiedono un approfondimento sui temi: pressioni climalteranti, biodiversità ed ecosistemi.

    L’evento si svolgerà a Milano al Centro Congressi FAST in Piazzale R. Morandi n. 2, Giorno 3 novembre 2016. L’iscrizione è gratuita ed obbligatoria. I posti sono limitati.
    Il seminario assegna 3  Crediti Formativi Professionali per i Chimici (http://formazione.chimici.it/Chimici/dettaglioEvento.public?id=3597&page=2&rowsPerPage=30).

    La scheda d’iscrizione online è alla pagina: http://iscrizioni.fast.mi.it/VIA/view

    Locandina e programma: via-luci-ombre


  • EVENTO FORMATIVO SU REACH & CLP

    Tutte le imprese dell’UE che fabbricano  o importano sostanze chimiche nell’Unione Europea in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all’anno per fabbricante o importatore, possono essere soggette all’obbligo di registrare queste sostanze presso l’ECHA ai sensi del regolamento REACH.

    Le imprese che hanno fabbricato o importato per la prima volta dopo il 1° dicembre 2008 una o più  sostanze soggette al cd. regime transitorio in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all’anno per fabbricante o importatore, possono effettuare una pre-registrazione tardiva e rimandare al 31 maggio 2018 la presentazione della registrazione completa. La pre-registrazione tardiva è consentita entro 6 mesi dalla prima fabbricazione o importazione della sostanza e non oltre i 12 mesi precedenti la scadenza di registrazione (quindi, al massimo entro il 31 maggio 2017).

    Le imprese che fabbrichino o importino sostanze in quantitativi superiori a 100 tonnellate all’anno, sono obbligate a registrarle immediatamente. In caso di mancata registrazione le imprese devono cessare l’attività.

    Le imprese che, invece, fabbricano o importano una o più sostanze soggette al cd. regime transitorio in quantitativi compresi tra 1 e 100 tonnellate all’anno per fabbricante o importatore, ed hanno pre-registrato queste sostanze entro il dicembre 2008, devono prepararsi a presentare una registrazione completa entro il 31 maggio 2018. Qualora ciò non avvenga, le imprese devono interrompere la produzione o l’importazione.

    Poiché il processo di registrazione ai sensi del regolamento REACH non è immediato, è essenziale che le imprese si preparino con sufficiente anticipo.

    L’attuazione dei regolamenti REACH e CLP, un’opportunità per il Chimico, figura professionale che conosce le proprietà Chimico fisiche, Tossicologich ed Ecotossicologiche delle sostanze, conosce l’uso delle sostanze, è in grado di informare l’utilizzatore finale.

    L’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina ha organizzato l’evento formativo:

    REACH & CLP: il ruolo di “EHS PROFESSIONALS “ a supporto dei DU

    L’evento avrà luogo al Salone degli Specchi, Palazzo dei Leoni, Città Metropolitana di Messina, Corso Cavour n. 86, con inizio alle ore 15:00.

    La partecipazione all’evento assegna, ai chimici iscitti negli Ordini territoriali, 3 CFP.

    Per iscriversi: http://formazione.chimici.it/Chimici/dettaglioEvento.public?id=3384&page=1&rowsPerPage=30

    Scarica il programma: Programma

    Scarica il volantino dell’evento: Volantino