• Tag Archives Ordine dei Chimici di Messina
  • Equo compenso: manifestazione nazionale

    Il Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali e la Rete delle Professioni Tecniche hanno indetto una manifestazione nazionale il 30 novembre p.v., al teatro Brancaccio di Roma, dalle 9.30 alle 13.30. La giornata sarà un’importante occasione di confronto istituzionale sul tema dell’equo compenso.La situazione attuale rende più che mai urgente un intervento deciso da parte dei professionisti: i tentativi di confronto degli ordini con le istituzioni non sembrano avere riscontro.
    La sentenza del Consiglio di Stato 4614/17, che riconosce alla pubblica amministrazione la possibilità di prevedere una liquidazione di € 1,00 quale compenso per le prestazioni professionali, è espressione delle gravi lacune normative in materia di equo compenso.
    Infine, le proposte di legge in materia, attualmente ferme in Parlamento, rischiano di decadere con la fine, imminente, della legislatura. La manifestazione è volta a sensibilizzare il paese su un tema fondamentale per le sue implicazioni costituzionali, sociali ed economiche. L’equo compenso è un principio sancito dalla Costituzione Italiana, è fondamentale per riconoscimento del ruolo delle professioni nella società e per la garanzia di una concorrenza basata sulla qualità. Il vuoto normativo in materia di equo compenso causa una spinta al ribasso che, svilendo le remunerazioni, comporterà un progressivo ed inesorabile impoverimento qualitativo delle prestazioni professionali, inaccettabile in un paese come l’Italia. E’ auspicabile la partecipazione di professionisti iscritti al nostro Ordine professionale affinché si pongano le basi per l’inversione di tendenza da noi tutti auspicata.


  • Master di II livello in “Reach and CLP: gestione delle sostanze chimiche e valutazione del rischio”

    Dietro suggerimento del nostro Ordine professionale, l’Università degli Studi di Messina – Dipartimento di Scienze Chimiche, Biologiche, Farmaceutiche e Ambientali, in collaborazione con Sicindustria Messina, bandisce, per l’anno accademico 2017/2018, un Master di secondo livello che ha come argomento di studio il Regolamento Europeo delle sostanze chimiche e della valutazione del rischio chimico.  Il Master si prefigge di fornire le basi metodologiche, le conoscenze e le competenze necessarie per l’implementazione del Regolamento REACH (CE n. 1907/2006, concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche), nonché del CLP (CE n. 1272/08, relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele) e delle normative europee e nazionali vigenti ad essi collegati attraverso lo sviluppo delle seguenti aree tematiche:

    • area normativo – giuridica;

    • area chimico – ambientale;

    • area tossicologica e d ecotossicologica;

    • area di analisi del rischio; area applicativo.

    Obiettivo specifico del Master è quello di formare figure professionali con specifiche competenze che possano supportare le aziende, obbligate alla registrazione delle sostanze o all’imballaggio ed etichettatura di sostanze o miscele, e sottomettere all’ ECHA, l’Agenzia Europea per la registrazione delle sostanze chimiche, prodotte o importate, nella stesura e comunicazione delle apposite schede di dati di sicurezza e nell’adeguamento dei processi di produzione mediante l’adozione di sintesi e processi chimici a ridotto impatto ambientale.

    Il Master che si svolgerà nel prossimo anno accademico, ha una durata di 1500 ore di didattica suddivise, tra ore lezioni frontali, tirocinio presso Aziende convenzionate, studio personale ed elaborazione di una tesi finale.

    Per i requisiti di ammissione e tutte le altre informazioni, si rimanda al bando del Master, reperibile in fondo alla presente pagina o sul sito dell’Università di Messina.

    Il bando è stato pubblicato il 4 agosto 2017 e la data di scadenza per l’invio delle domande di ammissione è fissata al 30 settembre 2017. La procedura per l’iscrizione è disponibile sul sito https://unime.esse3.cineca.it

    Il Master sarà attivato con un numero minimo di 15 iscritti e fino a un massimo di 30. Qualora il numero di domande di partecipazione superi il numero previsto, sarà svolta una procedura di selezione degli allievi. Al Master possono essere ammessi uditori, per un numero massimo pari al totale del 20% degli iscritti, che siano in possesso di Laurea triennale/specialistica/magistrale o di vecchio ordinamento.

    Bando_Master_Reach

    domanda uditori

                                                               .

     


  • ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI ALL’ALBO DELL’ORDINE DI MESSINA

    L’Assemblea degli iscritti all’Albo dell’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina è convocata per martedì 20 dicembre 2016, alle ore 8:00 in prima convocazione, alle ore 16:00 in seconda convocazione, presso il Salone degli Specchi della Città Metropolitana di Messina, Palazzo dei Leoni – Corso Cavour, 86 – 98122 Messina, per discutere il seguente ordine del giorno:

    1. comunicazioni del Presidente;

    2. approvazione del Bilancio preventivo dell’esercizio 2017.

    La partecipazione all’Assemblea attribuisce 2 CFP deontologici agli iscritti all’Albo dell’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina.

    Il Presidente

    Prof. Rosario Saccà

    convocazione-assemblea-20_12_2016

     ISCRIVITI ALL’ASSEMBLEA

     


  • Valutazione di Impatto Ambientale. Luci e Ombre

    Come da cortese richiesta pervenutaci dalla Dr.ssa Olga Chitotti, responsabile area ambiente del Centro Congressi FAST di Milano, diamo notizia che è stato organizzato il Seminario VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE. LUCI E OMBRE.

    L’iniziativa si presenta come un momento di riflessione sulla Valutazione di Impatto Ambientale dopo 30 anni dall’approvazione della prima direttiva europea. In particolare il seminario propone un’analisi e un confronto sugli aspetti di forza e sui punti critici delle metodologie adottate finora negli studi di impatto ambientale, alla luce anche dei recenti input normativi che chiedono un approfondimento sui temi: pressioni climalteranti, biodiversità ed ecosistemi.

    L’evento si svolgerà a Milano al Centro Congressi FAST in Piazzale R. Morandi n. 2, Giorno 3 novembre 2016. L’iscrizione è gratuita ed obbligatoria. I posti sono limitati.
    Il seminario assegna 3  Crediti Formativi Professionali per i Chimici (http://formazione.chimici.it/Chimici/dettaglioEvento.public?id=3597&page=2&rowsPerPage=30).

    La scheda d’iscrizione online è alla pagina: http://iscrizioni.fast.mi.it/VIA/view

    Locandina e programma: via-luci-ombre


  • Lettera agli iscritti: informazioni per l’anno 2016

    Si pubblica, sulla presente pagina, la lettera agli iscritti contenete le informazioni per l’anno 2016. Di tali informazioni non verrà inviata altra comunicazione oltre la presente pubblicazione e l’email già spedita a ciascun iscritto. Nella lettera sono date le seguenti informazioni:

    1. Quota annuale 2016 (Obbligo deontologico);
    2. Indizione elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale dei Chimici per il quinquennio 2016-2021;
    3. Formazione Continua ( Obbligo deontologico);
    4. Assicurazione professionale (Obbligo deontologico);
    5. Indirizzi di posta elettronica e PEC (Obbligo deontologico);
    6. Tesserini di riconoscimento rilasciati dall’Ordine;
    7. Distintivo con il Logo.

    Scarica la lettera: lettera-iscritti-Anno-2016

     


  • Seminario Formativo: Metodi, Tecnologie ed Impianti per la Riduzione dei Rifiuti

    L’Ordine degli Ingegneri, con il patrocinio del nostro Ordine organizza il seminario formativo: Metodi, Tecnologie ed Impianti per la Riduzione dei Rifiuti. L’evento avrà luogo SABATO 28 NOVEMBRE 2015 dalle ore 9:00 alle ore 13:00 Messina – Royal Palace Hotel Via T. Cannizzaro, 3 Sala Meeting. Sono previsti crediti formativi professionali (CFP) per gli iscritti agli Albi degli Ordini dei Chimici d’Italia che si iscriveranno e parteciperanno al seminario.

    Per il seminario si pagheranno € 10,00 come Diritti di Segreteria da versare all’Ordine degli Ingegneri per i diritti di segreteria e contributo spese:

    • o con bonifico Banco Popolare Società Cooperativa, codice IBAN: IT25 O 05034 16501 000000209462, Causale: Seminario 28.11.2015 “ Metodi, Tecnologie ed Impianti per la Riduzione dei Rifiuti”(in tal caso inviare ricevuta di bonifico a info@ordingme.it )
    • o in contanti ESCLUSIVAMENTE presso i locali dell’Ordine;
    • o con assegno intestato a “Tesoriere Ordine Ingegneri di Messina”.

    L’iscrizione dovrà essere fatta, per aver l’attestato, attraverso il sito dell’Ordine degli ingegneri: http://www.ordingme.it/corsi-seminari/seminario_sabato_28_novembre_2015_a_messina_ametodi_tecnologie_ed_impianti_per_la_riduzione_dei_rifiutia,338.html

    Gli iscritti all’Albo dei Chimici dovranno iscriversi anche al portale Co.GE.A.P.S., accessibile dal sito del nostro Ordine. sul portale della Formazione Continua,  Co.GE.A.P.S, è necessaria la registrazione.

    La brochure con il programma è scaricabile al link sottostante.

    Brochure 28 novembre 2015


  • Delega per partecipare all’assemblea degli iscritti

    E’ possibile scaricare, dal link sottostante, il modello che un iscritto al nostro Ordine può  utilizzare per conferire la delega a un collega per essere rappresentato all’Assemblea degli iscritti qualora vi fosse un grave impedimento che gli impedisca di partecipare personalmente.

    Vedi allegato: Delega assmblea