• Tag Archives Chimici
  • Corso di Formazione “Il Campionamento dei Rifiuti” – 21 Settembre 2018 Santa Severa – Foggia

    Tecniche e strumentazioni analitiche sono sempre più precise, i Laboratori Chimici hanno standard di qualità elevatissimi, le analisi sono sempre più riproducibili ed affidabili e consentono valori limiti di quantificazione impensabili fino a pochi anni fa. Tuttavia campionamenti imprecisi e grossolani tendono a vanificare l’intero processo.

    Il Campionamento è la prima fase dell’attività di caratterizzazione di un rifiuti e rappresenta sempre un aspetto fondamentale anche in fase di contraddittorio o in sede giudiziale.

    Il Corso è destinato a tutti coloro che si occupano di ambiente, ed in particolare ai Responsabili EHS aziendali, ai Consulenti Ambientali, ad Avvocati, ad ispettori ARPA oltre che ai Tecnici di Campionamento di matrici ambientali

    Il campionamento dei rifiuti:

    I riferimenti normativi e la UNI 10802;

    Il piano di campionamento in coerenza alla UNI 14899;

    Interpretazione e gestione della UNI 10802;

    I documenti tecnici relativi al campionamento dei rifiuti e l’incertezza di campionamento;

    Campionamento pratico con casi pratici in coerenza UNI/TS 11682;

    Il Corso è organizzato dall’Ente di Certificazione A.N.G.Q. in collaborazione con la società ARACE Laboratori S.r.l. di San Severo (FG)

    Brochure_ Campionamento_Rifiuti ANGQ-Foggia


  • XVIII Congresso Nazionale dei Chimici – 12 e 13 ottobre 2018 – Bologna

    Il 12 e 13 ottobre 2018, a Bologna, avrà luogo il XVIII Congresso Nazionale dei Chimici. Al fine di dare possibilità di partecipazione a quanti più iscritti possibile nel corso dell’ultima riunione la Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici (FNCF) ha deliberato di prorogare fino al 12 settembre 2018 l’iscrizione con quota Early Bird. La Federazione Nazionale ha anche stipulato convenzioni con gli Hotels sotto riportati.

    Gli iscritti che volessero partecipare all’evento dovranno iscriversi al portale del Congresso, raggiungibile dall’immagine pubblicata nella Home di questo sito.

     Hotel

    Ubicazione

    Tariffe

    Convenzionate

    Codice di

    prenotazione

    Hotel Living Place 4*

    https://www.livingplacehotel-bologna.com/

    Sede Evento

    Camera DUS: € 70,00

    Camera doppia: € 85,00

    Next 2018 –

    Chimici

    Hotel NH Bologna Villanova 4

    Via Villanova

    3 min a piedi dalla sede

    evento

    Camera DUS: € 69,00

    Camera doppia: € 79,00

    Tramite eventtool:

    https://www.nh-hotels.it/event/xvii-congresso-nazionale-chimici

    Royal Hotel Carlton 4*

    http://www.royalhotelcarlton-bologna.com/

    Via Montebello, 8

    500 mt dalla Stazione

    Centrale

    Camera DUS: € 149,00

    Camera doppia: € 179,00

    Chimici 2018

    I Portici Hotel 4*

    http://www.iporticihotel.com/

    Via dell’Indipendenza, 69

    550 mt dalla Stazione

    Centrale

    Camera DUS: € 195,00

    Camera doppia: € 225,00

    Chimici 2018


  • L’ORDINE DEI CHIMICI E DEI FISICI DELLA PROVINCIA DI MESSINA

    Il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina, nella seduta del 19 giugno 2018, secondo quanto disposto dal DECRETO del 23 marzo 2018, attuativo della legge n. 3/2018, pubblicato nella G.U. N. 128 DEL 05.06.2018, ha deliberato:

    1. la confluenza dell’Albo dell’Ordine dei Chimici Sezione A nell’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici, Settore Chimica;
    2. la confluenza dell’Albo dell’Ordine dei Chimici Sezione B nell’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici, Settore Chimica.

    I Chimici iscritti nelle due sezioni A e B entro tale data conservano i diritti acquisiti, inclusa l’anzianità di servizio.

    La Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici e tutti gli Ordini Territoriali dei Chimici e dei Fisici, sono posti sotto la sorveglianza del Ministero della Salute. Quindi, le professioni di Chimico e di Fisico sono professioni sanitarie, regolamentate e salvaguardate dalla Costituzione della Repubblica.

    Pertanto, il nostro Ordine, ai sensi dell’articolo 8, comma 7, della legge n. 3/2018, assume la denominazione di ORDINE DEI CHIMICI E DEI FISICI DELLA PROVINCIA DI MESSINA.

    L’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici è costituito da due settori, il settore Chimica e il settore Fisica. Ogni settore, a sua volta, comprende due sezioni: la sezione A nella quale sono iscritti i laureati quinquennali e la sezione B per i laureati triennali.

    doc1

    L’esercizio della professione di Chimico o di Fisico, in forma individuale, associata o societaria, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o para subordinato con soggetti pubblici o privati, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro autonomo o di prestazione d’opera con soggetti pubblici o privati, anche ove tali rapporti siano saltuari e/o occasionali e  indipendentemente dalla tipologia contrattuale, è obbligatoria l’iscrizione all’Albo come previsto dall’art. 5, comma 2, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233, e successive modificazioni.


  • Benvenuto Ordine dei Chimici e dei Fisici

    Come a noi chimici è noto, la nostra professione è stata disciplinata con il Regio Decreto n 842 dell’1 marzo 1928 che istituiva l’Ordine dei Chimici. Dopo 90 anni, una nuova legge, la n. 3/2018, la riforma Lorenzin, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica il 15 marzo 2018, ci inserisce nell’ambito delle professioni sanitarie, istituendo così la Federazione Nazionale dei Chimici e dei Fisici.

    Il passaggio del nostro Ordine dalla vigilanza del Ministero della Giustizia al Ministero della Salute, è stato voluto in un momento delicato che vede un movimento di pensiero a livello europeo indirizzato all’abolizione delle organizzazioni professionali, gli Ordini in Italia, delle aree tecniche ma non quelle che gravitano nell’area della salute. Infatti, nelle costituzioni degli stati, la salute dei cittadini è un diritto fondamentale. L’art. 32 della Costituzione della Repubblica Italiana recita: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.”. Inoltre, il progetto di trattato che istituisce una Costituzione per l’Europa (CONV 820/03), presentato dal presidente della Convenzione europea al Consiglio europeo di Salonicco il 20 giugno 2003, all’art. 16 (Settori dell’azione di sostegno, di coordinamento o di complemento) indica “tutela e miglioramento della salute umana” uno di tali settori. Pertanto, le cosiddette professioni sanitarie continueranno a essere delle professioni protette e per i Chimici e i Fisici essere sotto la vigilanza del Ministero della Salute è un fatto molto importante. Il riconoscimento di professione sanitaria sancisce finalmente che la Chimica e i Chimici operano “per” la salute e non “contro” la salute, al contrario di come, per decenni, la cattiva informazione da parte dei media ha inculcato nell’opinione pubblica. Stesso discorso va fatto per i Fisici e la Fisica, professione finora non disciplinata ma che adesso trova una sua collocazione nella Federazione degli Ordini dei Chimici e dei Fisici.
    Essere una professione sanitaria è di fondamentale importanza per noi Chimici perché molti saranno i vantaggi per gli iscritti all’Albo, a cominciare dall’obbligo d’iscrizione per tutti quelli che svolgeranno attività di Chimico e/o Fisico in qualsiasi forma, libera professione, rapporto di lavoro subordinato o parasubordinato con soggetti pubblici o privati, anche con rapporti di lavoro occasionali o saltuari, indipendentemente dalla tipologia contrattuale. Nessun sedicente esperto Chimico o Fisico, ausiliare di un magistrato, potrà qualificarsi come Chimico o Fisico, anche se in possesso della relativa laurea, non essendo iscritto all’Ordine Professionale. Né tanto meno, docenti universitari e ricercatori che operano nell’ambito delle strutture pubbliche, utilizzando strumenti di proprietà delle Pubbliche Amministrazioni, potranno redigere impunemente relazioni e consulenze per il libero mercato.

    Attendiamo i decreti attuativi della legge 3/2018, già approvati e firmati e d’imminente pubblicazione, per iniziare il nuovo corso che ci vedrà impegnati in difesa della tutela della salute pubblica e di tutto ciò che è necessario per il miglioramento delle condizioni della vita dell’uomo di competenza della nostra professione.


  • 18° CONGRESSO NAZIONALE DEI CHIMICI

    Organizzato dal Consiglio Nazionale dei Chimici, si svolgerà a Bologna, il 12 e 13 ottobre 2018, il 18° Congresso Nazionale. Questo evento è il primo dopo l’entrata in vigore della legge n. 3 dell’11 gennaio 2018 che pone sotto la sorveglianza del Ministero della Salute il nostro Ordine Professionale. Saranno trattati i temi:

    • Tradizione e Innovazione
    • Informazione e Comunicazione
    • Industria 4.0
    • Economia Circolare
    • Chimica e Salute
    • Controlli

    La partecipazione al Congresso è attività formativa e assegerà CFP agli iscritti che vi parteciperanno. Sarà possibile registrarsi all’evento entro il 31 luglio per avere una tariffa d’iscrizione agevolata. Trascorsa tale data, ci si potrà registrare entro il 30 settembre. La registrazione potrà essere effettuata dalla pagina del congresso: www.chimici.it/next2018.

    Di seguito il link per scaricare locandina e cartolina dell’evento.

    LOCANDINA_A3

    CARTOLINA-10X15-Fronte-Retro


  • Premio EYCA 2018

    EUCHEMS con la collaborazione del già Consiglio Nazionale dei Chimici e della Società Chimica Italiana, promuove il premio EYCA 2018. Possono concorrere al premio chimici con età inferiore ai 35 anni compiuti. Le iscrizioni devono essere presentate entro e non oltre il 16 aprile 2018, inviandole all’indirizzo euchems.award@gmail.com. Il premio vuole essere un valore aggiunto alla ricerca scientifica da parte dei giovani chimici ed alle applicazioni e risvolti che la stessa ha nell’ambito industriale e della vita di tutti i giorni. Il regolamento e le modalità di iscrizione sono reperibili nel sito http://eyca2018.org/.


  • Giornata Studio Sulla Gestione e Controllo dell’Ambiente

    L’Ordine Interprovinciale dei Chimici della Sicilia ci segnala, con preghiera di diffondere la notizia tra gli iscritti, l’organizzazione della Giornata Studio Sulla Gestione e Controllo dell’Ambiente. L’evento si svolgerà venerdì 19 gennaio 2017 presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Enna “Kore”. Ai Chimici che vi parteciperanno saranno assegnati 7 CFP.

    E’ richiesta l’iscrizione online al seguente link: https://goo.gl/forms/EUXGfZh7M1L3NK4M2.

    Programma Giornata Studio Enna 19 Gennaio 2018_Rev1


  • Nasce la Federazione Nazionale del Chimici e dei Fisici

    Oggi, 22 dicembre 2017, è una data importante per la Professione Chimica. Il Senato Della Repubblica ha approvato, in terza lettura, il DdL Lorenzin S. 1324 con 148 voti favorevoli, 19 contrari e 5 astenuti. Dopo un’iter parlamentare, iniziato cinque anni fa, quando fu presentato alla Camere, il DdL Lorenzin è legge dello Stato grazie allo schieramento trasversale che ha permesso l’approvazione a larga maggioranza.

    Soddisfatta la titolare del Ministero della Salute Beatrice Lorenzin che ha affermato alla stampa: «Oggi è una giornata molto importante per la sanità italiana e sono veramente orgogliosa dell’approvazione definitiva da parte del Senato del Ddl che porta il mio nome perché s’introducono fondamentali novità per tutto il settore e perché si aggiunge un nuovo tassello fondamentale al percorso di riforma del sistema. Questo ddl, che presentai quasi 5 anni fa ha avuto una gestazione lunghissima in Parlamento e introduce misure importantissime per la sanità e per 1 milione di persone che vi lavorano».

    Si tratta di una grande riforma della sanità, attesa da oltre un milione di professionisti, che prevede una delega al Governo su un ampio ventaglio di materie e una serie di novità normative direttamente applicabili. Il provvedimento ammoderna, dopo 70 anni, la vita degli ordini professionali e ne introduce di nuovi, coinvolgendo nella tutela ordinistica tutte le 22 professioni attualmente riconosciute.

    L’articolo 8 trasforma il Consiglio Nazionale dei Chimici (CNC) nella Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici. Poiché agli ordini si applicano le disposizioni relative alle professioni sanitarie, la Federazione è posta sotto l’alta vigilanza del Ministero della Salute. Qundi, la professione di Chimico è riconosciuta come “Professione Sanitaria”. Questo riconoscimento rivaluta la nostra professione perché, come sappiamo, la Chimica ha un importante ruolo nel miglioramento della salute, del benessere e dell’ambiente. Questo riconoscimento conferma la centralità dei Chimici per la salute umana e riafferma le competenze nel comparto sanità.

    Seguiremo le indicazioni che saranno inviate dal CNC (Federazione Nazionale dei Chimici e dei Fisici) quando saranno emanati i decreti attuativi, per l’organizzazione del nuovo Ordine dei Chimici e dei Fisici e per confermare le attività di area tecnica e sanitaria svolte dai Chimici, con particolare attenzione alle specifiche competenze dei Chimici legate alla normativa vigente ed acquisite negli ultimi anni.

     

     


  • Epap Day

    L’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Catania, di concerto con l’EPAP, hanno organizzato l’evento “Epap day”, che si terrà giorno 13 luglio 2017 dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso l’Aula A. Jannaccone del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università degli Studi di Catania – via Valdisavoia n. 5.
    L’incontro, patrocinato dall’Ordine dei Chimici della provincia di Catania, avrà anche valore di evento formativo e verranno pertanto riconosciuti 3 CFP agli iscritti che si saranno registrati all’ingresso ed all’uscita con il personale di segreteria, presente presso la sede dell’incontro, e che avranno effettuato la registrazione all’evento anche tramite il portale formazione.
    Si ricorda che per tutta la durata dell’incontro sarà presente il personale amministrativo Epap con una postazione “front-office” a disposizione per la verifica delle posizione contributivo/previdenziali degli iscritti e per rispondere ai quesiti degli intervenuti.

  • Evento Formativo: Il portale della Formazione Continua “CoGeAPS”

    L’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina organizza l’evento formativo: Il portale della Formazione Continua “CoGeAPS”. L’evento avrà luogo giovedì 7 aprile 2016, con inizio alle ore 15:30, presso la Sala Consiglio della Città Metropolitana di Messina, ex Provincia Regionale, Palazzo dei Leoni, Corso Cavour. La chiusura dei lavori è prevista per le ore 18:30. I partecipanti all’evento matureranno 3 CFP deontologici. L’evento sarà ripetuto, in data da destinarsi, comunque entro il 20 aprile 2016, a Milazzo per gli iscritti all’Ordine residenti nella zona tirrenica della Provincia.

    Locandina Evento Il Portale della Formazione Co.Ge.A.P.S