• Category Archives Senza categoria
  • L’ORDINE DEI CHIMICI E DEI FISICI DELLA PROVINCIA DI MESSINA

    Il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Chimici della Provincia di Messina, nella seduta del 19 giugno 2018, secondo quanto disposto dal DECRETO del 23 marzo 2018, attuativo della legge n. 3/2018, pubblicato nella G.U. N. 128 DEL 05.06.2018, ha deliberato:

    1. la confluenza dell’Albo dell’Ordine dei Chimici Sezione A nell’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici, Settore Chimica;
    2. la confluenza dell’Albo dell’Ordine dei Chimici Sezione B nell’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici, Settore Chimica.

    I Chimici iscritti nelle due sezioni A e B entro tale data conservano i diritti acquisiti, inclusa l’anzianità di servizio.

    La Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici e tutti gli Ordini Territoriali dei Chimici e dei Fisici, sono posti sotto la sorveglianza del Ministero della Salute. Quindi, le professioni di Chimico e di Fisico sono professioni sanitarie, regolamentate e salvaguardate dalla Costituzione della Repubblica.

    Pertanto, il nostro Ordine, ai sensi dell’articolo 8, comma 7, della legge n. 3/2018, assume la denominazione di ORDINE DEI CHIMICI E DEI FISICI DELLA PROVINCIA DI MESSINA.

    L’Albo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici è costituito da due settori, il settore Chimica e il settore Fisica. Ogni settore, a sua volta, comprende due sezioni: la sezione A nella quale sono iscritti i laureati quinquennali e la sezione B per i laureati triennali.

    doc1

    L’esercizio della professione di Chimico o di Fisico, in forma individuale, associata o societaria, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o para subordinato con soggetti pubblici o privati, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro autonomo o di prestazione d’opera con soggetti pubblici o privati, anche ove tali rapporti siano saltuari e/o occasionali e  indipendentemente dalla tipologia contrattuale, è obbligatoria l’iscrizione all’Albo come previsto dall’art. 5, comma 2, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233, e successive modificazioni.


  • Bando per borsa di studio Fast in chimica

    Riceviamo da FAST Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, con preghiera di diffondere la notizia, un bando per l’assegnazione di una borsa di studio del valore di € 17.500 (diciassettemilacinquecento) lordi su base annua per favorire l’attività formativa nell’ambito di un progetto di ricerca in collaborazione con un’istituzione universitaria di Milano e con primaria azienda multinazionale alimentare specializzata nella produzione dolciaria. Potranno presentare domanda per l’assegnazione della borsa i possessori di laurea Magistrale in chimica e in chimica industriale; esperienza in chimica analitica, in particolar modo nell’ambito di analisi NMR, GC, GC/MS e HPLC; buona conoscenza della lingua inglese. Il termine ultimo per presentare le candidature è fissato per venerdì 19 maggio ore 12.00. Per ulteriori informszioni consultsre il bando allegato ala presente.

    borsafastchimica


  • Seminario “ANALISI CHIMICO-FISCHE, ECOTOSSICOLOGICHE E BIOTICHE”

    Ci perviene, da parte della ditta “Chimica Applicata Depurazione Acque s.n.c. di Filippo Giglio & C. ” (C.A.D.A. s.n.c.) di Menfi (AG), l’invito al Seminario “ANALISI CHIMICO-FISCHE, ECOTOSSICOLOGICHE E BIOTICHE” PER L’EFFICACE ACCERTAMENTO DEI DELITTI CONTRO L’AMBIENTE, che si svolgerà VENERDI’ 12 Maggio 2017 h. 9.00 – 17.00 sala conferenze CADA snc – Menfi (AG). La partecipazione al seminario è gratutita ed attribusce 4 CFP ai Chimici iscritti all’Albo che parteciperanno. Le iscrizioni devono essere effettuate tramite l’allegata scheda d’iscrizione e sul PORTALE FORMAZIONE CHIMICI.

    Modulo Adesione Seminario

    brochure_workshop_12-05-2017


  • IL CHIMICO ITALIANO online

    Il Consiglio Nazionale dei Chimici ha predisposto un’applicazione per poter scaricare la rivista “Il Chimico Italiano” su smartphone, iphone, tablet, ipad. L’app è disponibile gratuitamente nei negozi di Apple, Android e Windows. Invitiamo tutti gli iscritti a scaricare l’applicazione sui loro dispositivi elettronici e inviare i feedback sulla fruibilità e versatilità dell’applicazione.

    Immagine APP